News

non-posso-tenere-il-mio-animale-non-scelgo-questa-casa

Non posso tenere il mio animale? Non scelgo questa casa

Non posso tenere il mio animale? Non scelgo questa casa

LUGANO – Il rapporto tra uomo e animali è sempre più stretto. Non è un caso se una famiglia svizzera su tre ne possiede almeno uno. I più comuni? In prima posizione ci sono i gatti (21%) e i cani (13,1%), ma in 7 famiglie su 100 convivono addirittura più specie animali.È quanto è emerso da un recente sondaggio effettuato tra 916 abitanti in Svizzera dallo specialista ipotecario MoneyPark e pubblicato da Ticinonline. Si tratta della prima grande ricerca abitativa sugli animali domestici in Canton Ticino.

Non posso tenere il mio animale? Non scelgo questa casa – La cosa più rilevante, però, è il rapporto stretto che lega l’uomo al proprio “peloso”. Alla domanda: “un divieto di tenere un animale è un criterio di esclusione per acquistare o affittare una casa o un appartamento?”, quasi 4 su 10 forniscono una risposta affermativa. Tra i detentori di un animale domestico, 8 su 10 considerano il divieto di tenerne uno come criterio di esclusione. Insomma, quasi la totalità degli intervistati.

Riguardo alla presenza o meno di animali domestici si notano grandi differenze a seconda del luogo dell’abitazione: Più animali se ci si trova in campagna, più rurale è la posizione, più aumenta la probabilità che una famiglia tenga uno o più animali domestici. In campagna quasi 6 nuclei su 10 possiedono animali domestici, mentre in centro città sono meno di 2 su 10. In campagna, inoltre, oltre la metà ritiene molto o abbastanza importante poter tenere degli animali domestici, mentre in città è solo un terzo.

Sono soprattutto le famiglie con bambini a tenere animali in casa – e presso le famiglie con teenager in 6 casi su 10 si trovano amici pelosi, pennuti o squamati. Nelle famiglie con figli adulti sono 5 su 10 e nelle famiglie con bambini fino a 11 anni sono ancora il 36%. Invece è raro trovare animali domestici negli appartamenti e nelle case dei single o negli alloggi in comune.

Le donne li amano di più – Tra l’altro le donne sono chiaramente più amanti degli animali che non gli uomini. Mentre oltre una donna su tre non potrebbe assolutamente fare a meno di un animale domestico, negli uomini è soltanto uno su cinque.

I risultati del sondaggio dimostrano quanto importanti siano gli animali domestici per la popolazione svizzera. In quasi 1,2 milioni delle famiglie se ne trova uno – spesso più di uno e di varie specie. E molti abitanti per nulla al mondo rinuncerebbero ai loro amici pelosi, pennuti o squamosi.

Cosa significa questo per il mercato immobiliare svizzero e soprattutto per il mercato degli affitti? «Specialmente i proprietari e gli acquirenti di immobili in campagna dovrebbero essere consapevoli di quanto importanti sono gli animali domestici per molti dei loro potenziali affittuari. Dunque dovrebbero impegnarsi a rendere possibile la presenza di un animale. Ma anche gli architetti di nuove costruzioni dovrebbero programmare la possibilità di tenere un animale», come riportato nell’articolo apparso ieri su www.tio.ch

 

Condividi... Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone